Danzaregina

ALLA SCOPERTA DEL CASTELLO INTERIORE

“Il Castello Interiore” è un libro scritto da Teresa d’Avila nel 1577…sisssiiii hai letto bene 442 anni fa…e ti starai chiedendo… e quindi? Un testo così antico lo riprendiamo proprio oggi quasi nel 2020?

Ebbene sì, la mia risposta è che questo testo, sebbene sia antico e scritto con un linguaggio arcaico ecclesiastico, ha in sè una saggezza enorme ed è per quello che ho scelto di dedicare un intero percorso di Danzaregina a questo straordinario testo.

L’ opera di Teresa d’Avila era destinata alle sue suore carmelitane scalze e voleva essere una guida spirituale per il loro cammino. Lei paragona l’anima a un Castello dalle molte stanze. Questa allegoria serve a Teresa per descrivere l’essere umano: ognuno di noi è come un castello regale che dobbiamo e possiamo imparare ad abitare completamente attraverso le tappe della vita spirituale, quelle che Teresa chiama “le sette mansioni o dimore”. Per accedere al castello sono necessarie preghiere e meditazione e per percorrere tutte le stanze, passando in tutte e 7 serve un vero e proprio percorso d’Amore.

Scopriamo di più su questa donna straordinaria. Era nata ad Avila nel 1515 e morì ad Alba de Tomes nel 1582; è stata una religiosa e mistica spagnola, entrata a vent’anni in convento dopo essere fuggita di casa. Divenne una delle figure più importanti della Riforma Cattolica grazie alla sua attività di scrittrice e fondatrice delle monache e dei frati Carmelitani Scalzi e grazie alla fondazione di monasteri in diversi luoghi di Spagna e anche altrove (es. Lisbona). Fu autrice di diversi testi nei quali presenta la sua dottrina mistico-spirituale e i fondamenti e le origini del suo ideale di Riforma. Il Castello Interiore è la sua opera più celebre ed è proprio un itinerario dell’anima alla ricerca di Dio attraverso sette particolari passaggi di elevazione. (fonte Wikipedia)

Dopo aver letto l’opera intera di Teresa, data la sua complessità anche nel linguaggio, per preparare il percorso di danza ho avuto bisogno di leggere anche un altro testo di approfondimento e ho scelto il libro di Caroline Myss “Nel Castello Interiore“. Questo libro guida il lettore (e poi il danzatore) in una dimensione profonda, nel misticismo; vengono offerti numerosi supporti pratici per tentare di soddisfare uno dei bisogni del mondo: toccare il divino, il vero Sè dentro ognuno di noi.

Caroline dice in un’intervista che il Paradiso è vicino a noi, tutti noi abbiamo bisogno di sperimentare il sacro e ritrovare la nostra natura divina. Mi ha particolarmente colpito l’espressione usata da Caroline che siamo tutti mistici senza monasteri, nel senso che il mondo ORA è il monastero. Oggi più che mai abbiamo bisogno di ritrovare il senso profondo della vita attraverso la conoscenza spirituale (non religiosa attenzione).

Partendo da queste letture, ho scelto di sviluppare quindi un percorso di sperimentazione con Danzaregina, un viaggio attraverso le 7 dimore del castello per conoscerle, riconoscerle, contattare e ricontattare noi stesse/i e le nostre parti sacre e divine. Amo definire Danzaregina un progetto tra la terra e il cielo, che unisce tematiche legate ad aspetti molto terreni e pratici ad argomenti celesti e più spirituali. Con la danza libera, espressiva e creativa cerchiamo di unire i tre piani dell’esistenza umana, le tre C come le chiamo io: il Corpo, il Cuore e la Corona. Prendendo quindi spunto da questi due libri, ho creato un percorso esperienziale che tocca temi spirituali, ma come tipico con Danzaregina, lo fa attraverso la danza, il corpo libero, la musica e il suono che aiuta a stare meglio. Un altro ingrediente che aggiungo sempre alle sessioni di Danzaregina è la Gioia intesa come stato profondo dell’esistenza in cui scopriamo il corpo, lo lasciamo libero di esprimersi, sentiamo la nostra meraviglia interiore ed esteriore e ringraziamo e gioiamo per ogni attimo della nostra vita. Per fare questo utilizzo suoni allegri, divertenti e soprattutto nella fase iniziale della danza, suoni che attivano il corpo, lo riscaldano e ci permettono di alleggerirlo da tutti i pesi che accumuliamo nella giornata. Su questo sito potete scoprire di più su di me e Danzaregina, altrimenti potete chiedermi o chiamarmi per sapere se questo percorso fa per voi.

Presenterò questo percoso in partenza a Cernusco sul Naviglio (MI) VENERDI’ 20 SETTEMBRE DALLE ORE 20 ALLE ORE 21,30. Come sempre vi chiedo di prenotare il vostro posto per garantire il giusto spazio a tutte e tutti. Partirà poi un corso/percorso di 9 incontri a cadenza quindicinale da ottobre a febbraio con incontri da due ore ciascuno. 

Qui i riferimenti dei libri che ho citato e come altre volte, la possibilità di acquistarli direttamente dal sito “Il Giardino dei Libri” dando a me una percentuale in seguito a collaborazione tra Danzaregina e il sito.

TERESA D’AVILA “Il Castello Interiore” CLICCA QUI

CAROLINE MYSS “Nel Castello Interiore” CLICCA QUI

Prenota il tuo posto a questo numero: 3398093889 oppure via mail info@danzaregina.com.

VI ASPETTO CON GIOIA!

Articoli Recenti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi