Danzaregina

HOLY DAY EVERYDAY

Ciao care REGINE e cari RE!!

La domanda che tutti ci facciamo in questo periodo è : “dove vai in vacanza?” e io quest’anno sto facendo una riflessione abbastanza intensa al riguardo e in questo articolo vi racconto il mio pensiero in totale libertà. Partiamo dal titolo: Holiday come tutti sappiamo vuol dire vacanza tradotto dall’inglese ma io ho preferito usare nel titolo volutamente HOLY DAY staccato e Holy come sacro, santo e EVERYDAY che vuol dire tutti i giorni perchè voglio condividere con voi il pensiero che ogni giorno vada celebrato, ringraziato e consacrato per la nostra vita! In questo periodo sembra che le nostre vite raggiungano il culmine di stanchezza, pesantezza, noia e ne abbiamo piene le palle ( scusate il francesismo necessario) di tutto e di tutti e non vediamo l’ora di andare in vacanza!! Tutto normale e diffuso ma non per questo vuol dire che sia per tutti e anche che sia la strada giusta e corretta per ognuno di noi. 

Come sarebbe la nostra esistenza se:

  • ogni giorno ci alzassimo dal letto facendo tutto quello che ci piace e che vogliamo fare, dedicando la nostra vita alle passioni e ai talenti e sperimentando ogni momento la felicità reale e condivisa tra esseri umani?
  • ogni giorno potessimo decidere se prenderci una vacanza o lavorare, magari decidere che   passiamo la domenica a programmare il nostro business (ormai parlo troppo da milanese imbruttita) e dedicare il lunedì a una gita al lago di Lecco?
  • ogni giorno potessimo chiudere gli occhi e sentirci in ferie rispetto a una vita piatta, noiosa, ripetitiva e dettata da schemi e regole non decise da noi?

Non intendo fare psicologia del cassetto delle meraviglie e la retorica “figlia dei fiori”, so che è complesso il discorso e non è facile, ma mi sento libera quest’anno più che mai di esprimere la mia opinione data l’esperienza che sto vivendo. Quest’anno ho una relazione molto diversa con le vacanze dopo la mia scelta di dedicare la mia vita alla mia passione più grande, DANZAREGINA.  Come molti di voi sapranno, 8 mesi fa ho lasciato il mio contratto a tempo indeterminato e sicuro per abbracciare la libera professione e il desiderio di sperimentarmi nella nuova vita da free lance. Quest’anno non ho dovuto chiedere le ferie a nessuno, nessun piano concordato all’inizio dell’anno e nessun impegno che non abbia scelto consapevolmente e con gioia (compresi tutti i miei corsi, ogni serata è amata e benedetta). Il bilancio finora è positivo, su tutti i piani e sto finalmente vivendo e celebrando la mia esistenza come solo io sto decidendo giorno dopo giorno di fare! Ci sono momenti di “crisi” e confusione che cerco di accogliere e integrare in questo cammino. Tutto quello che mi sta accadendo è frutto everyday di mie riflessioni, danze, ascolti e valutazioni, con tutti i rischi e le bellezze e le virtù che questo sta risvegliando in me. E sapete che vi dico: ho voglia Sì di rallentare un pochino il ritmo anche in relazione al caldo atmosferico, ma a differenza di altri anni, non sento il bisogno e la necessità impellente di “staccare” e andare in vacanza.  Questo forte sentire è accompagnato dalla gioia ogni giorno di aprire gli occhi, ringraziare l’universo di essere viva (soprattutto in questo periodo in cui se ne sentono tantissime) e poter respirare autonomamente la mia aria e danzare nel cuore tra la terra e il cielo.

Detto questo, so che siete curiosissimi e che vi state chiedendo dove andrò in vacanza… eheheheheh questo lo scoprirete solo seguendo il mio blog e i miei social – Trovate nella home tutti i link!

Passo ora la palla a te che stai leggendo, voglio che sia tu il protagonista e cocreatore:  Cosa ne pensi? Come vivi la differenza tra Holiday e Holy Day? Raccontami la tua esperienza e le tue riflessioni: :

info@danzaregina.com

Vi abbraccio forte e l’augurio per tutti noi è HOLY DAY EVERYDAY!!!!!!!!

Articoli Recenti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi